download creattivati.ch 2016 - tutti i diritti riservati
      post __ No comments

      Roberto Gandolfi

      Creattivati / 4 Novembre 2016 / fotografia

      L’arte della fotografia analogica diviene per Roberto Gandolfi un vero e proprio processo alchemico, una ragione di vita, la sua crescita interiore, come lui stesso ci confessa con grande passione. Un amore intenso e irremovibile lega da sempre l’artista alle sue macchine fotografiche, allo scatto, alle pellicole da sviluppare, alla silenziosa quiete della camera oscura dove con maestria, acidi e carte particolarmente scelte crea i suoi lavori. Roberto crea per se stesso, la sua non vuole essere una banale opera commerciale, egli fotografa, girovaga con le sue macchine fotografiche perché gli piace, perché vuole e lo sente dal profondo. Così, un orizzonte, una costruzione, una donna o un albero parlano, comunicano e diventano significativi e unici. Ogni parte della quotidianità riflette un messaggio e ci porta con tranquillità a riflettere. Roberto Gandolfi ricorda, con le sue immagini, che ogni momento ed ogni soggetto sono per sempre e straordinari. Le sue fotografie, appese ad una parete, sono una parte di mondo che si è fermato e si rivede sincero e veritiero all’occhio dell’uomo. Espone in diverse gallerie e in mostre collettive, in Svizzera e all’estero. Viene selezionato per essere pubblicato su diverse riviste e libri d’arte e vince diversi concorsi svizzeri e internazionali.

      [Voti: 1    Media Voto: 5/5]

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        SHARE VIA