download creattivati.ch 2016 - tutti i diritti riservati
      post __ No comments

      Christina Andrea Rosamilia

      Creattivati / 4 Settembre 2017 / recitazione, teatro

      Nasco a Bellinzona, dove resto fino all’età di 11 anni ma cresco in Valle Leventina. Fin da giovane mostro un grande interesse per il teatro e la recitazione e ogni volta che mi è permesso, prendo parte a spettacoli e teatrini, scegliendo alle Superiori, come materia opzionale, il Teatro. Studia interpretariato e traduzione alla IULM di Milano, scegliendo spagnolo e inglese come lingue. Il secondo anno vinco una borsa di studio per la Spagna, città che porterò sempre nel cuore. Sebbene i miei desideri di recitare, per circostanze della vita e questioni famigliari sono costretta a posticipare il tutto, partecipando quando mi è permesso a workshop teatrali, di tanto in tanto. Di rientro dalla Spagna mi iscrivo al MAT (Movimento Artistico Ticinese) di Lugano, iniziando così finalmente a recitare. Nel 2014 partecipo al Corto di Giovanni Corsanego “Figli dell’ultimo mondo” (ROMA) nei panni di un’agente segreto, agente z. Parteciperò inoltre agli spettacoli teatrali “Il lupo di curio” e “Le follie di Melani”, entrambi curati da Aubert Crovato. Poi una telefonata, una proposta, un casting. Finalmente la parte che stavo aspettando da tutta la vita: una parte quale protagonista di un lungometraggio. Incontro la giovane e promettente regista Irene Dionisio che mi sceglie come interprete del suo film  “Le ultime cose”. Il film viene selezionato alla SIC di Venezia 2016 e si rivela un vero e proprio successo e appoggiato dalla critica. Il film riceverà molti premi prestigiosi. Al Festival del Film di Asti, vincerò il premio come miglior attrice protagonista grazie alla partecipazione al film “La prima cosa bella”. E in seguito vengo contata da Francesca Archibugi che mi propone una parte nella serie TV diffuso su RAI1 “Romanzo Famigliare” dove recito accanto a Guido Caprino. Nella stessa serie prendono parte al cast Giancarlo Giannini e Vittoria Puccini. Nel frattempo inizio a scrivere un libro, tutt’ora in fase di stesura.

      [Voti: 4    Media Voto: 4.8/5]

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

        SHARE VIA